Termini generali e condizioni di fornitura A.N.T.

1. Termini di applicazione
1.1 Il presente atto regola e disciplina le relazioni commerciali tra Advanced Nonwovens Technologies s.r.l. (P.IVA 07365630966) (in seguito A.N.T.) e i propri Clienti.
1.2 Le presenti Condizioni Generali ove non espressamente derogate per iscritto dalle parti, si applicano a tutti gli ordini pervenuti e confermati da A.N.T.
1.3 Tali Condizioni Generali, oltre a costituire parte integrante di ogni offerta o conferma d’ordine, prevalgono su ogni altra clausola difforme inserita in moduli od altri documenti predisposti dalle Parti o dal Cliente. Pertanto, eventuali previsioni che differiscano o contrastino con le presenti Condizioni Generali ovvero eventuali condizioni di acquisto del Cliente saranno vincolanti per A.N.T. solo ove accettate per iscritto.

2. Prodotti
2.1 A.N.T. provvede a progettare, produrre e fornire i Prodotti richiesti dal Cliente, per i quali siano stati preventivamente sottoscritte le specifiche tecniche (a seguito di campionatura ove richiesta), concordati e condivisi i prezzi e determinate le modalità e gli oneri di trasporto.

3. Ordini e conferme d’ordine
3.1 Gli ordini dovranno sempre pervenire ad A.N.T. in forma scritta, indicando necessariamente:
− tipologia di prodotto;
− quantitativi;
− data di consegna richiesta;
− i riferimenti utili e necessari per l’emissione della fattura.
3.2 In caso di ordini telefonici, verrà richiesto al Cliente di firmare la conferma d’ordine per accettazione e approvazione.
3.3 Il Cliente, con la formulazione dell’ordine di acquisto / fornitura, riconosce di avere attentamente esaminato le caratteristiche estetiche, le specifiche tecniche e funzionali dei materiali e/o degli articoli ordinati e di ritenerli rispondenti alle proprie necessità e quindi idonei all’uso cui intende, direttamente o indirettamente, destinarli.
3.4 A.N.T. avrà la facoltà di diminuire o di incrementare le quantità indicate nella Conferma d’Ordine per soddisfare i propri standard di confezionamento, in accordo con il Cliente.
3.5 Gli ordini di acquisto, i rispettivi programmi di consegna e gli standard di confezionamento si intendono perfezionati al momento dell’invio da parte di A.N.T. della Conferma d’Ordine.
3.6 Eventuali aggiunte e/o variazioni agli ordini e/o alle richieste di consegna dovranno essere comunicate per iscritto, entro e non oltre cinque giorni lavorativi dalla ricezione della Conferma d’Ordine. In caso di ordini con consegna urgente, le aggiunte e/o variazioni dovranno essere comunicate per iscritto entro 48 ore dalla ricezione della Conferma d’Ordine. Variazioni dell’ordine pervenute oltre i suddetti termini verranno evasi con le tempistiche di un nuovo ordine. Accordi ausiliari formulati verbalmente non saranno validi se non confermati per iscritto da A.N.T.
3.7 Gli ordini di acquisto e i rispettivi programmi di consegna, nella misura in cui si riferiscono ad ordini specifici, saranno vincolanti a meno che non vengano revocati con comunicazione scritta nel termine di due giorni lavorativi dalla ricezione della Conferma d’Ordine.

4. Prezzi
4.1 I prezzi sono esposti nella Conferma d’Ordine e, ove non diversamente indicato, si intendono espressi in Euro, al netto dell’I.V.A. e sono comprensivi dell’imballaggio idoneo alla spedizione.
4.2 In ogni caso, i prezzi non includono dazi doganali, imposte o tasse per l’esportazione, salvo diversi accordi tra le parti.
4.3 Eventuali incrementi di prezzo dovuti agli aumenti di costo delle materie prime o altri oneri, verranno comunicati da A.N.T. con rideterminazione del prezzo da concordare per iscritto con il Cliente.

5. Pagamenti
5.1 Modalità e tempistiche di pagamento del prezzo vengono concordate direttamente con il Cliente e recepiti nella Conferma d’Ordine.
5.2 In caso di ritardato o mancato pagamento rispetto ai termini indicati nella Conferma d’Ordine, al Cliente, senza necessità di specifica costituzione in mora, verranno addebitati gli interessi di mora al tasso vigente previsto dal D.Lgs. 231/2002.
5.3 Qualora si evidenzino ritardi o mancati pagamenti, totali o parziali da parte del Cliente per le merci consegnate, A.N.T. avrà il diritto di sospendere, fino all’integrale saldo dei pagamenti arretrati, senza necessario preventivo avviso al Cliente, ogni ulteriore spedizione, anche se regolata da un ordine di acquisto diverso da quello oggetto del ritardato/mancato pagamento.
5.4 Nessun reclamo o contestazione darà al Cliente il diritto di ritardare o sospendere i pagamenti.

6. Trasporto e consegna
6.1 Una volta approvato il prodotto, A.N.T. concorderà con il Cliente le modalità e gli oneri di trasporto che saranno recepiti nella Conferma d’Ordine.
6.2 La consegna avverrà in base al programma concordato per iscritto tra A.N.T. ed il Cliente e recepito nella conferma d’ordine, con tolleranza di due giorni lavorativi.
6.3 Ad ogni unità di confezionamento è apposta un’etichetta identificativa, così da garantirne la piena tracciabilità.

7. Stock a magazzino
7.1 A.N.T., una volta approvato l’articolo da parte del Cliente, potrà concordare con il predetto uno stock di prodotti a magazzino, fermo l’impegno del Cliente al ritiro integrale della merce nei tempi stabiliti.
7.2 Il Cliente deve, in ogni caso, assicurare il completo uso dello stock di merce prima di cambiare il materiale o effettuarne modifiche.

8. Fatture
8.1 La fatturazione Italia viene emessa di regola due volte al mese, includendo tutti i documenti di consegna di ciascun Cliente, relativi al periodo di riferimento; salvo che venga concordato per iscritto con il Cliente che venga emessa una fattura per ogni singola consegna.
8.2 La fatturazione estero viene emessa per ogni singola consegna.

9. Contestazioni sulle forniture e reclami
9.1 Al ricevimento della merce, il Cliente esaminerà il prodotto fornito da A.N.T. per quanto riguarda la quantità, l’identità e qualsiasi difformità e/o danno e/o vizio rilevabile esternamente. Se viene rilevata una non conformità a questo livello, il Cliente deve indicarla sui documenti del trasportatore ed informare immediatamente A.N.T. per iscritto.
9.2 Ove il prodotto fornito da A.N.T., pur risultando perfettamente conforme al momento della consegna, risultasse successivamente (ma comunque entro e non oltre un mese dalla consegna), anche durante il processo di lavorazione effettuato dal Cliente, in qualsiasi modo, affetto da vizi / difetti, il Cliente dovrà:
a. avvisare in forma scritta A.N.T., entro 48 ore dalla scoperta, fornendo una completa e chiara descrizione della rilevata non conformità e dovrà altresì:
b. indicare il numero di lotto e rotolo;
c. indicare il numero di bolla di consegna;
d. allegare una foto che mostri al meglio la non conformità;
e. indicare la quantità totale del non-tessuto coinvolto;
f. indicare la quantità dei pezzi e/o dei metri di prodotto non conforme lavorato dal Cliente;
g. indicare il valore del reclamo.
h. interrompere immediatamente il processo di lavorazione (limite di lavorazione: 200 metri lineari);
i. segregare il rotolo madre di tessuto non tessuto ed eventualmente ogni altro rotolo che verrà identificato e comunicato da A.N.T
9.3 Il materiale ritenuto non conforme, anche se si tratta di prodotti finiti, dovrà essere conservato e tenuto a disposizione.
9.4 A.N.T., ricevuto quanto sopra, informerà il Cliente circa le seguenti opzioni:
a. ispezionare il materiale reclamato presso lo Stabilimento del Cliente;
b. richiedere di spedire una adeguata campionatura riferita all’intero reclamo a fini di analisi e /o verifiche.
9.5 Ove A.N.T. riconoscesse la non conformità, potrà, in un’ottica di completa definizione del reclamo, provvedere a ritirare la merce non conforme e:
a. procedere, ove richiesto, a sostituire a proprie spese la merce non conforme;
b. alternativamente, a corrispondere al Cliente una somma pari al controvalore della merce non conforme.
9.6 Salvo diversi accordi scritti con il Cliente, A.N.T. non accetterà alcuna nota di debito.
9.7 In ogni caso, A.N.T. sarà responsabile per i costi di lavorazione sostenuti dal Cliente solo per una quantità di prodotto ritenuta strettamente necessaria per l’identificazione della non conformità, convenzionalmente determinata nella misura massima di 200 metri lineari di Prodotto. Ove il Cliente, per qualsivoglia esigenza, proseguisse la lavorazione del Prodotto oltre i 200 metri lineari, dovrà tenere a proprio carico i relativi costi di lavorazione.
9.8 In ogni caso, A.N.T. non accetterà reclami presentati oltre il termine di un mese dalla consegna del Prodotto.
9.9 In ogni caso, A.N.T. non riconoscerà i costi per la gestione del reclamo che resteranno a carico del Cliente.
9.10 A.N.T. non sarà responsabile per eventuali danni consequenziali.
9.11 In ogni caso, il Cliente deve garantire la piena tracciabilità dei propri prodotti.

10. Garanzia
10.1 La garanzia di A.N.T. viene prestata nei limiti di quando indicato nella Scheda Tecnica del prodotto, come concordata tra A.N.T. ed il Cliente a seguito di trattativa ed eventuale campionatura e che il Cliente, con la formulazione dell’ordine di fornitura / acquisto, dichiara di ben conoscere ed approvare.
10.2 A.N.T., nei predetti limiti, garantisce la conformità dei prodotti consegnati a quelli ordinati e non l’idoneità degli stessi a soddisfare particolari esigenze del Cliente o di terzi, a meno che le stesse non abbiano costituito specifico oggetto dell’ordine, con accettazione scritta da parte di A.N.T.

11. Modifiche
11.1 Ogni modifica o variazione alle presenti Condizioni dovrà risultare da accordo scritto tra A.N.T. ed il Cliente.

12. Riservatezza
12.1 Il Cliente si impegna a mantenere riservate e a non divulgare a terzi, per tutta la durata del rapporto e per ulteriori tre anni dalla consegna dell’ultima fornitura di ogni prodotto, informazioni tecnico commerciali, notizie attinenti l’organizzazione e i metodi di produzione e, in generale, tutte le informazioni, inclusi gli atti, i documenti e i dati di natura tecnica, operativa, amministrativa, economica, commerciale, o che abbiano la natura di proprietà intellettuale, di qualsiasi tipo (anche se non specificamente qualificati come “riservati”) di cui possa essere venuto a conoscenza in costanza di rapporto commerciale.
12.2 In particolare, disegni, modelli, campioni e simili non possono essere consegnati o in qualunque modo resi accessibili a terzi.
12.3 Non sono permessi la riproduzione di tali prodotti e l’uso di tali informazioni, salvo che entro lo scopo degli accordi contrattuali, ovvero richieste operative e disposizioni della legge sui diritti d’autore.
12.4 In ogni caso, l’acquisto dei prodotti e la loro utilizzazione, diretta o indiretta, non darà luogo al trasferimento in capo al Cliente di alcun diritto di proprietà intellettuale sui prodotti venduti.

13. Legge applicabile e foro competente
13.1 Il rapporto di fornitura tra A.N.T ed il Cliente sarà disciplinato dalla Legge Italiana.
13.2 Competente in via esclusiva per ogni controversia inerente il rapporto di fornitura sarà il Tribunale di Milano.

Caleppio di Settala (MI), 29 Marzo 2019.

Stefano Merlotti
Managing Director

> Download PDF